In astrologia, la distanza angolare tra due pianeti qualsiasi e segni zodiacali è chiamata aspetto. Per scoprirlo, gli astrologi tracciano il movimento costante dei pianeti, e come ogni pianeta interagisce con gli altri.

Per spiegare in modo più semplice gli aspetti possiamo immaginare i pianeti sono come attori nel film della tua vita, provando diversi ruoli e costumi mentre si muovono attraverso i segni zodiacali. Spesso, questi attori potrebbero girare una “scena” assieme. Potrà essere una trama d’azione, romantica. Questo dipende dai pianeti coinvolti, i segni, le case e dal tipo di aspetto che questi due (o più) pianeti stanno formando.

Gli aspetti sono le distanze angolari che i pianeti formano in cielo e quindi anche in una carta natale. Ci sono sette aspetti principali che gli astrologi guardano – e noi li facciamo sempre riferimento nei nostri oroscopi giornalieri, settimanali e mensili.

In astrologia, ci sono aspetti “morbidi” (o facili) (congiunzioni, sestile, trine) e aspetti “duri” (semisestile, quadrato, quinconce, opposto).

I Sette Aspetti Maggiori:

  • Congiunzione 
  • Semisestile 
  • Sestile 
  • Quadrato 
  • Trine 
  • Quinconce 
  • Opposizione 

Esistono poi configurazioni particolari fra 3 o più pianeti come ad esempio:

  • T-quadrato (3 pianeti in quadrato)
  • Grand Cross/Grand Square (4 pianeti in quadrato fra loro)
  • Grande Trigono (3 pianeti in trigono)
  • Yod (Dito del destino – sestile-quincunx-sessuale)
  • Aspetti zodiacali
    I vari aspetti zodiacali che la Luna forma con il Sole: Congiunzione, Trigono, Sestile, Quadratura, Opposizione