La Teoria dell’Attaccamento descritta da John Bowlby (26/02/1907) descrive il bisogno innato dei bambini di formare un legame emotivo forte con i loro caregiver, solitamente i genitori. Questo legame fornisce ai bambini una sensazione di sicurezza e comfort, essenziale per il loro sviluppo emotivo e psicologico. La qualità di questo attaccamento nei primi anni di vita può influenzare le relazioni interpersonali e il comportamento emotivo nella vita adulta.

Leggiamo la parola genitori e attaccamento e pensiamo alla figura della madre, prima di tutto, dunque alla Luna, ma nella teoria dell’attaccamento Bowlby afferma che il bambino cerca prima di tutto protezione e rassicurazione da parte dei propri simili, è un atteggiamento innato mosso dalla necessità di sopravvivenza e sicurezza. Quando il bambino si sente sicuro può esplorare il mondo, può andare all’esterno può usare le funzioni mercuriali e gioviali.

A questo punto quali sono i Segni che in teoria cercherebbero rassicurazione e protezione?

I Segni d’Acqua sono quelli che ci fanno pensare a questa caratteristica, quindi anche ai pianeti loro governatori. Cancro (Luna – Accudimento), Scorpione (Marte e Plutone, protezione), Pesci (Giove e Nettuno, sopravvivenza, paura, espansione). Sopravvivenza e sicurezza sono in relazione anche con il cibo, dunque con il Segno del Toro e Venere.

Guardiamo il tema di Bowlby di cui non si conosce l’ora di nascita. E’ Pesci con il Sole, Mercurio e Saturno nel Segno che sono congiunti, già una prima ipotesi è confermata. Giove è nel Segno del Cancro. Pianeti in Segni d’Acqua ci sono. La Luna è nel Segno del Leone, ma non avendo l’ora non sappiamo quali aspetti formi. Venere (cibo) è nel Segno del Capricorno (certezza, sicurezza)

Insieme a Bowlby un’altra figura che è annoverata fra le fondatrici della Teoria dell’Attaccamento è Mary Ainsworth (1/12/1913) anche di lei non c’è l’ora di nascita, ma sappiamo che è Sagittario con Mercurio e Venere congiunti in Scorpione, Marte e Nettuno congiunti in Cancro. La Luna potrebbe essere in Capricorno o in Acquario.