La Luna Nuova che si forma in Ariete il 5 aprile a  15° 18′ del segno crea un aspetto di tensione con Saturno e Plutone nel segno del Capricorno, mentre Marte, pianeta importante, poiché in casa sua, in Ariete, ospita la lunazione si trova in Gemelli. Mercurio, signore dei Gemelli, è congiunto a Nettuno. Si può affermare che la Luna Nuova potrà permettere, a chi ne avrà voglia, di tirar fuori sentimenti ed emozioni represse, comunicandole all’esterno con pacatezza, ma non senza emozioni.

Il grado 16° dell’Ariete, stando ai simboli sabiani, raccolti da Dane Rudhyar, nel libro L’astrologia della personalità recita:

DEGLI SPIRITI DELLA NATURA GIOCANO SOTTO LA LUCE DI UN BEL TRAMONTO

Possibilità di coltivare poteri trascendenti polarizzando l’attenuazione delle forze vitali. Apertura alle forze spirituali.

Il controllo delle energie, l’indirizzarle in modo costruttivo secone le indicazioni naturali possono aumentare la nostra consapevolezza (i poetri trascendenti). Questa è una personalissima rilettura, il lettore può cercarne il senso personale.

 

IL MESSAGGIO NELLA BOTTIGLIA

L’Ariete, come ho scritto più volte, è anche in relazione con Nettuno – Poseidone, governatore del segno dei Pesci. La divinità dei mari, prima di essere tale, era un dio tellurico, dei terremoti, del fuoco sotterraneo, quindi la congiunzione nel segno Pesci fra i due pianeti, Mercurio e Nettuno, ci fa pensare al movimento delle onde che s’infrangono sugli scogli e modificano piano piano il territorio, erodono le rocce e portano messaggi nella bottiglia, messaggi lasciati da sognatori. Marte, proprio perché si trova nel territorio di Mercurio, porta con sé questi simboli che a loro volta risuonano nel segno dell’Ariete, portando ancor più energia alla lunazione, ma colorandola con altre simbologie. Il messaggio nella bottiglia può essere romantico, una ricerca di aiuto, la ricerca di un contatto con altre persone lontane. E’ una bottiglia che affronta un viaggio, porta ricordi, speranze, emozioni dello scrivente.

LO SCONTRO, I VAPORI, LE EMOZIONI

Lo scontro, invece, fra la il Sole, la Luna e Saturno e Plutone, ci porta a pensare al magma che viene fuori dai vulcani, poi raffreddato, da Saturno, mentre scorre nel regno degli inferi, di Ade e viene in contatto con i suoi fiumi. Dal vapore che viene fuori dal raffreddamento possono emergere fantasmi e paure, ma le rocce vulcaniche, possono essere usate per edificare e costruire nuovi templi, solidi. Non a caso nella realtà sono utilizzate nell’edilizia. Lo scontro è necessario per costruire nuove fondamenta dopo aver comunicato i propri sentimenti. Saturno e la Luna sembrano ricordarci anche la falce che viene donata dalla madre, Gea, al Titano Crono, ma in questo caso, l’aspetto di tensione, ci fa pensare al fatto che Saturno non l’accetti, quindi rifiuti la responsabilità di castrare il padre, Urano, oppure che Gea non voglia fornire il peso della responsabilità al proprio figlio, bloccando in questo modo la crescita, la maturazione, ma facendosi carico, lei stessa della sofferenza, come se non fosse ancora pronta a chiedere aiuto. Se la castrazione non avviene, non nasce Venere, la divinità dell’armonia, la divinità che dà forma all’esistente, possiamo vivere senza di lei?

COSA POSSIAMO FARE?

Un’ipotesi può essere che chiedere aiuto, durante questa Luna nuova, sia risolutivo, così come agire in modo diretto, dopo aver affrontato i fiumi di Ade e le nostre emozioni. Ma Urano deve essere castrato perché Venere ha necessità di esistere, di nascere, la bellezza e l’armonia sono fondamentali e vanno comunicate anche attraverso i messaggi nella bottiglia che viaggiano sui mari di Nettuno, scaldati dai vulcani sottomarini.

 

Se desideri prenotare una consulenza con me leggi prima del mio modo di condurre la consulenza, le recensioni per capire se posso esserti utile.

LE RECENSIONI DEI CLIENTI

 by Katia on Astrologia junghiana

Consiglio a tutti gli amanti dell'Arte di Urania, e non solo a loro, questo bel seminario, che fa meglio comprendere ciò che Tomaso d'Aquino intendeva con "astra inclinant non necessitant". Una boccata di ossigeno rispetto ad una astrologia a volte ingessata, con un approccio maieutico alla persona, uno sguardo nuovo e libero per donne e uomini liberi sulla via del proprio destino. Grazie Paolo! E grazie ai compagni di viaggio di questo seminario.

 by Cinzia Zarra on Astrologia junghiana
Affascinante viaggio

Mi stupisce sempre come Paolo riesca a condurci con incredibile semplicità e immediatezza, nell'affascinante mondo dei simboli, delle analogie dell'Astrologia, attraverso la lettura del Mito e della psicologia Analitica ed Archetipica...
E noi lì, increduli che lo ascoltiamo pensando a quando saremo così brillanti e lungimiranti come lui...Grazie Paolo, bellissima esperienza...🥺🤓😁✨️💛🙏

 by Silvana Conti on Astrologia junghiana

OTTIMA SINTESI TRA PSICOLOGIA JUNGHIANA E ASTROLOGIA. PAOLO HA ESPRESSO CON CHIAREZZA CONCETTI PROFONDI MOLTO UTILE PER LA COMPRENSIONE DI SE'ALLA LUCE DI QUESTE DUE DISCIPLINE

 by Valentina on Astrologia junghiana

Argomenti interessanti descritti in modo chiaro e appassionato, Paolo è un ottimo docente e il corso è stata un'occasione per immergermi in in un mondo vastissimo da continuare a esplorare, che mi ha arricchito di nuovi spunti per me stessa ed il mio lavoro.

 by Ivan Angiolini on Astrologia junghiana
Bellissimo e utile

Partecipare a questo seminario mi ha dato il piacere di nuove conoscenze e gli strumenti pratici per metterle in pratica. Inoltre ha aperto nuove strade che ho voglia di approfondire. Bellissimo!

Page 1 of 24:
«
 
 
1
2
3
 
»
 

 

Per sapere cosa ne pensasse Carl Gustav Jung dell’Astrologia t’invito a leggere: l’intervista

Per conoscere il punto di vista di James Hillman puoi approfondire: Astrologia e Carattere oppure leggere gli articoli nella sezione James Hillman

Su questa pagina puoi conoscere il pensiero di M. L. von Franz sulla sincronicità

Per contatti, richiesta di consulenza astrologica e avere maggiori informazioni su di me visitata la pagina: Chi sono  o compila il form sottostante

    Per poter procedere devi accettare il flag relativo alla privacy.
    I dettagli rispetto al trattamento dei dati sono su "Privacy"