Claudio Baglioni si ritira dalle scene musicali entro il 2026, questo ha affermato: “Terminerò la mia attività nel 2026 ma voglio concedermi un giro d’onore con vari progetti e suonare ancora mille giorni”.

In un certo senso è come se andasse in pensione dal pubblico, dal palcoscenico, dunque dal punto di vista astrologico, volendo guardare ai transiti del 2026, io mi concentrerei sulla X Casa che rappresenta la parte più alta del cielo, la visibilità, quella che viene definita realizzazione o anche l’Archetipo della Persona o Maschera, che è il compromesso fra l’Io del soggetto e la società assieme ad altri elementi che guardiamo di seguito.

Claudio Baglioni è Toro Ascendente Toro con il Sole in I Casa strettamente congiunto a Marte. Venere governatrice del Segno si trova in Cancro congiunta ad Urano in III Casa. La Luna è nel Segno della Vergine, io la considero isolata, senza aspetti, perché la congiunzione con Saturno è di 9° e i trigoni con il Sole e Marte sono tutti molto larghi per il mio modo di leggere il tema natale. La Luna rappresenta anche il pubblico e si trova in V Casa – la creatività, lo spettacolo – la cuspide della V Casa è nel Segno del Leone – ancora palcoscenico. Il lavoro “dipendente” è rappresentato dalla VI Casa dove troviamo Saturno nel Segno della Vergine e Nettuno in Bilancia, la cuspide di questo settore è nel Segno della Vergine, è importante guardare Mercurio che si trova in XII Casa – la fine del ciclo e il principio del prendersi cura di noi. La X casa è nel Segno del Capricorno governato da Saturno, come ho scritto è in relazione con la realizzazione, la visibilità, la Persona.

Volendo quindi pensare ai Pianeti da prendere in considerazione per la “pensione” di Claudio Baglioni dobbiamo guardare al Sole, a Mercurio, alla Luna e a Saturno, e alla IV Casa in opposizione alla X che riguarda il ritiro dalle scene, il chiudersi in sé, la IV casa è il settore di Ade, dei ricordi, il Regno di ciò che è stato, troviamo lì proprio Plutone. La IV casa è in Cancro governata dalla Luna. Cosa ci dicono i transiti del 2026?

Plutone è nel Segno dell’Acquario e forma una quadratura a Mercurio (pianeta del lavoro). Plutone viene dalla IV Casa è conferma l’ipotesi che facevo, ovvero il ritiro dal lavoro. Saturno nel 2026 è insieme a Nettuno negli ultimi gradi dei Pesci e si oppone a sè stesso, poi si congiungeranno a Giove in Ariete che governa l’VIII Casa, la morte e la trasformazione. Inoltre avranno formato i sestili a Sole e Marte in prima casa – ricordo che Saturno e Nettuno provengono dalla VI Casa che è in relazione con il lavoro. Urano, il rivoluzionario, si sarà congiunto nei mesi precedenti al Sole e a Marte, mettendo in evidenza questa spinta al cambiamento. Poiché Urano governa l’XI Casa – i progetti – e viene dalla III Casa, gli studi, la comunicazione è probabile che si dedichi anche ad altro, non come cantautore, quindi Venere, magari come insegnante o docente, aprirà una scuola, chissà?