Rileggendo il mito di Alia e Poseidone e di come Venere, appena nata da Urano, sentendosi rifiutata dai figli delle due divinità si vendichi facendoli impazzire e stuprare la loro madre, il pensiero mi conduce, naturalmente, alla dinamica del rifiuto e del sentirsi estraneo, non accettato. Possiamo ipotizzare, dunque, che gli aspetti fra Venere e Nettuno siano indicativi di questa possibile forma archetipica. E’ Venere urania che si porta dietro i valori paterni di violenza, di possibilità di dare forma alle cose nel tempo. Il tempo nasce in contemporanea con Venere, quando Crono evira Urano, si lacera l’unità indifferenziata e appare l’ordine, la sequenza. Il tempo, l’ordine e Venere hanno qualcosa in comune.

Sentirsi estranei significa non riuscire a riconoscersi in una forma ben definita, in un dato luogo, in una data situazione, non riuscire a identificarsi. L’identificazione ha bisogno di cristallizzare il tempo. Venere è rifiutata, i figli di Poseidone e Alia, rifiutano la forma, il tempo, l’identità e Venere “dona” la pazzia che è comunque un’identità. Accettare Venere, astrologicamente parlando, diviene un fatto fondamentale per la psiche, ma quando c’è Nettuno le nebbie diventano ampie, non riusciamo a comprendere il motivo per il quale veniamo rifiutati, perché ci sentiamo estranei. Allora pur di essere riconosciuti, identificati possiamo cercare di soddisfare in ogni modo le esigenze dell’ambiente, di chi ci sta accanto. Non prendere parte a qualcosa è essere estranei, dobbiamo chiederci nel caso dell’aspetto considerato quanto davvero non siamo noi ad allontanarci dall’altro, dal gruppo, dall’ambiente. Sentirsi estraneo è, comunque, un’identificazione in questo tipo di soggetto.

Si può, allo stesso modo, proiettare all’esterno la paura per il diverso da noi, chi ci appare fuori dalla norma può essere etichettato affinché non entri in contatto con noi. Allo stesso modo si può essere accoglienti. La dialettica dell’archetipo è ampia, non possiamo sapere in che modo si manifesterà.

Se desideri una consulenza astrologica personalizzata compila il form seguente, trovi i dettagli qui.

CONSULENZA ASTROLOGICA: LE RECENSIONI DEI CLIENTI

 by cristina on Consulenza astrologica

Un incontro speciale, quello con Paolo :
la possibilità di rivedere un intero percorso di vita alla luce del mio mito personale , indicazioni su cui riflettere , conferma di intuizioni , ma anche una visione nuova ed arricchente.
La frase che mi ha colpito di più “ il destino è la destinazione…”
Grazie Paolo!

 by Valeria on Consulenza astrologica
Esperienza che ti arricchisce

La lettura del tema natale con Paolo è stata una esperienza unica proprio come l'utilizzo del mito pe descrivere il proprio tema natale.
Paolo non è solamente una persona molto competente ma anche umana e la capacità di spiegare i concetti in maniera chiara e semplice.
Questa è sicuramente un modo per lavorare su se stessi e conoscersi meglio.

 by Carlo on Consulenza astrologica
Tema natale

È stata una esperienza realmente interessante e significativa. Mi ha dato apporti e indicazioni utili sia sul piano concreto sia su quello più astratto e filosofico. Le scoperte sono state davvero sorprendenti. In alcuni casi si è trattato di “conferme” di intuizioni e consapevolezze pregresse, mentre in altri casi di rivelazioni del tutto nuove e inedite che mi hanno permesso di vedere diversi aspetti della mia vita attuale e passata sotto un’altra prospettiva e ne hanno illuminato risvolti interessanti. La competenza, la simpatia e la “serietà” di Paolo sono stati fattori importanti tali da creare un clima di fiducia e di tranquillità. Infine l’incontro è stato oltre che utile anche divertente, dando a questo aggettivo il senso originario di “qualcosa che ti porta fuori dal solito ordinario percorso”.

 by Anonymous on Consulenza astrologica

Sono sempre stata affascinata dall’astrologia e dalla filosofia, da qualche anno ho iniziato un percorso di psicanalisi e devo dire che l’esperienza di confronto con Paolo racchiude davvero tutti e tre questi aspetti. Un racconto di se stessi attraverso il racconto per eccellenza, il mito, che è necessità di sapere e esplorazione, della natura umana. Ogni parola detta risuona esattamente come può fare l’analisi o la filosofia, nulla è banale. Grazie davvero a Paolo.

 by Elisa on Consulenza astrologica
Un'esperienza inaspettata

Grazie a Paolo per la sua grande competenza e per la sua disponibilità e chiarezza. E' stata un'esperienza che non mi aspettavo: un'analisi e un racconto che mettono in luce le proprie tendenze più profonde e le proprie questioni più importanti, di vederle in modo più chiaro e di recuperare un contatto con le parti più autentiche di sé stessi. Sono esperta di psicologia e conosco molti strumenti per lo studio della personalità ma non conoscevo questo argomento e questa disciplina, la consulenza avuta con Paolo ha acceso in me anche un grande interesse per l'astrologia junghiana: essa si rivela un potente strumento per la conoscenza di sé. Grazie ancora

 by Tina on Astrologia junghiana

Paolo è un professionista appassionato e accurato. Competente come pochissimi altri, sa stare nel flusso dell'interazione cogliendo con l'anima oltre che con la psiche. Misurato nella restituzione, lascia lo spazio per l'ascolto intrapsichico e per il riconoscimento dei propri temi nel racconto dei miti. Per me è stato così; un'esperienza di pienezza, flusso e armonia in cui mi sono sentita ascoltata, accolta, rispettata e cnutrita.
Mi sento profondamente grata

Page 1 of 23:
«
 
 
1
2
3
 
»
 

Per maggiori informazioni rispetto al mio approccio junghiano puoi leggere tutti gli articoli del sito e in particolare la sezione: Perché funziona

COME EFFETTUARE LA CONSULENZA ASTROLOGICA – COSA RICEVERAI

Per poter procedere con la consulenza ho bisogno della tua data di nascita, ora, città.

La consulenza astrologica si svolge via skype o telefono. Al termine di ogni incontro ti fornirò il file audio in formato .mp3 del nostro colloquio, che potrai riascoltare quando desideri.

    Per poter procedere devi accettare il flag relativo alla privacy.
    I dettagli rispetto al trattamento dei dati sono su "Privacy"