La prima cosa da fare, quando guardiamo l’Ascendente di un tema natale è ricordare che quest’importantissimo punto di un oroscopo rappresenta: l’Io del soggetto, la sua visione del mondo, ovvero come istintivamente si relazionerà con l’ambiente, quale sarà la realtà percepita, realtà che “subirà” una naturale re-visione attraverso le lenti dell’Io. Se indosso occhiali dalle lenti azzurre, vedrò tutto d’azzurro, se ne indosso dalle lenti rosa percepirò tutto rosa. Anche la forma degli occhiali è altrettanto importante, se sono troppo stretti vedrò oltre le lenti, se sono troppo ampi mi nasconderanno la possibilità di sbirciare.

Il segno all’Ascendente è, metaforicamente, la forma delle mie lenti, il pianeta governatore dell’Ascendente, nella sua posizione per segno e per casa rappresenta il colore.

Io posso avere anche dei pianeti in I casa, congiunti all’Ascendente o meno, che rappresentano la possibilità di usare, magari, una lente rosa e una azzurra, nel medesimo momento o anche la possibilità di cambiare montatura dando maggiore risonanza al pianeta all’Ascendente e meno al suo governatore perché nell’analisi del tema, capita che diversi pianeti, aspetti sembrano direzionarsi verso significati simili. Non dobbiamo dimenticare che Mercurio è l’artefice della percezione, colui il quale raccoglie il segnale, la realtà lo adatta a sé e lo conduce all’Io, all’Ascendente. Anche Mercurio vive in un segno, in una casa, ha degli aspetti, governa uno dei dodici settori zodiacali. Ecco perché spiegare anche un semplice concetto come l’Ascendente apre diverse diramazioni, ma i punti di partenza fondamentali sono analizzare:

  1. il segno sulla cuspide
  2. I Pianeti in I Casa o pianeti in XII congiunti l’Ascendente
  3. Il Governatore dell’Ascendente per Segno e per Casa

A seguire dobbiamo scoprire se:

  1. Il Sole e la Luna formano aspetti con il governatore dell’Ascendente?
  2. Il Sole e la Luna formano aspetti con i pianeti in I Casa?
  3. Mercurio forma aspetti con il governatore dell’Ascendente o con i pianeti in I Casa?

Questi ultimi elementi ci regalano, sfumature, lenti e occhiali diversi.

Se desideri una consulenza astrologica personalizzata compila il form seguente, trovi i dettagli qui.

CONSULENZA ASTROLOGICA: LE RECENSIONI DEI CLIENTI

by Gabriella on Consulenza astrologica
Consulenza astrologica, riaorse

Serio, gentile e professionale, Paolo offre l'opportunita' di una lettura singolare della realta', attraverso l'uso di linguaggi molteplici e il riferimento a mondi mitologici e fiabeschi. Il suo strumento offre l'opportunita' di riflettere sulle proprie dinamiche interne/psichiche, sulle proprie risorse e debolezze, sul senso della della propria storia.

Illuminante e ricco di stimoli

Paolo ha una capacità di lettura profonda e multidimensionale del tema natale. Il suo è un modo unico di leggere le combinazioni degli astri con le avventure della miti...e di collegarli sapientemente con i movimenti psicologici. La profondità dello studio si mescolano con l'intuizione e la ricchezza dei dettagli che riesce a cogliere. E' una lettura intensa e generosa, per chi vuole davvero usare l'astrologia come specchio per "diventare quello che siamo".

Strumenti di viaggio

La lettura astrologica con Paolo è un viaggio sia spaziale (legato alla comprensione dei territori della nostra psiche) sia temporale (legato alla comprensione del passato e del presente). L'utilizzo evocativo dei miti permette di sentire con più chiarezza i vari personaggi (energie) che ci abitano e le storie che possono raccontare e mettere in scena. Paolo conduce il viaggio con sensibilità e maestria intrecciando i vari fili che danno vita a un quadro variegato ma ordinato. Personalmente, al termine si ha voglia di approfondire, meditare e utilizzare le immagini e i racconti che ci vengono offerti. Uno strumento utile e prezioso di auto conoscenza. Consiglio di cuore di fare questo arricchente viaggio.