Partendo dal punto di vista politeistico, rispetto alla moltitudine di significati celati in ogni tema, ho ipotizzato la possibilità di valutare l’utilizzo delle case derivate per arricchire ulteriormente le interpretazioni astrologiche.

Ricordo brevemente che se analizzo la II casa derivata della V, ovvero la VI con i pianeti presenti, la cuspide e il suo governatore, sto cercando di saperne di più sulle risorse finanziarie, quindi II casa, dei figli, V casa.

Proviamo a rileggere questi elementi dal punto di vista della psiche, non dimenticando che ciascuna casa è un tempio abitato da una divinità, governatore della cuspide del segno della casa e da un eventuale pianeta presente in essa.

La V casa dal punto di vista psichico rappresenta la creatività, l’affermazione di sé stessi, una fase fondamentale dell’identificazione della struttura dell’IO in quanto creatore di realtà. La II casa è quella delle risorse personali, del contenimento e della prima differenziazione dalla propria madre, dei primi confini messi fra l’Io, l’ascendente, e l’ambiente circostante.

Quindi per tentare un’interpretazione in chiave psicologica delle case derivate, nel nostro esempio la II della V è come se cercassimo di comprendere quali siano le risorse necessarie da mettere in gioco per affermare sé stessi, quali i confini da definire.

Proviamo con un esempio reale, W. A. Mozart. Dobbiamo guardare alla sua VI casa che è in Acquario. Le risorse da mettere in gioco sono Urano governatore della VI in VII casa: originalità, indipendenza, allontanamento dalla propria famiglia, guardare alla propria parte femminile da un altro punto di vista, la quadratura con la Luna in Sagittario. Non di secondaria importanza, Venere in Acquario: arte e armonia vissuti con originalità, insieme a una forte azione verso esterno e alla spinta realizzativa, il trigono di Venere con Marte in Cancro in X casa. La VI casa della V, il lavoro, il corpo, l’artigianalità messi a disposizione della creatività sono proprio la X casa.

Buon esercizio.

 

Se desideri prenotare una consulenza con me leggi prima del mio modo di condurre la consulenza, le recensioni per capire se posso esserti utile.

LE RECENSIONI DEI CLIENTI

 by Carlo on Consulenza astrologica
Tema natale

È stata una esperienza realmente interessante e significativa. Mi ha dato apporti e indicazioni utili sia sul piano concreto sia su quello più astratto e filosofico. Le scoperte sono state davvero sorprendenti. In alcuni casi si è trattato di “conferme” di intuizioni e consapevolezze pregresse, mentre in altri casi di rivelazioni del tutto nuove e inedite che mi hanno permesso di vedere diversi aspetti della mia vita attuale e passata sotto un’altra prospettiva e ne hanno illuminato risvolti interessanti. La competenza, la simpatia e la “serietà” di Paolo sono stati fattori importanti tali da creare un clima di fiducia e di tranquillità. Infine l’incontro è stato oltre che utile anche divertente, dando a questo aggettivo il senso originario di “qualcosa che ti porta fuori dal solito ordinario percorso”.

 by Anonymous on Consulenza astrologica

Sono sempre stata affascinata dall’astrologia e dalla filosofia, da qualche anno ho iniziato un percorso di psicanalisi e devo dire che l’esperienza di confronto con Paolo racchiude davvero tutti e tre questi aspetti. Un racconto di se stessi attraverso il racconto per eccellenza, il mito, che è necessità di sapere e esplorazione, della natura umana. Ogni parola detta risuona esattamente come può fare l’analisi o la filosofia, nulla è banale. Grazie davvero a Paolo.

 by Elisa on Consulenza astrologica
Un'esperienza inaspettata

Grazie a Paolo per la sua grande competenza e per la sua disponibilità e chiarezza. E' stata un'esperienza che non mi aspettavo: un'analisi e un racconto che mettono in luce le proprie tendenze più profonde e le proprie questioni più importanti, di vederle in modo più chiaro e di recuperare un contatto con le parti più autentiche di sé stessi. Sono esperta di psicologia e conosco molti strumenti per lo studio della personalità ma non conoscevo questo argomento e questa disciplina, la consulenza avuta con Paolo ha acceso in me anche un grande interesse per l'astrologia junghiana: essa si rivela un potente strumento per la conoscenza di sé. Grazie ancora

 by Tina on Astrologia junghiana

Paolo è un professionista appassionato e accurato. Competente come pochissimi altri, sa stare nel flusso dell'interazione cogliendo con l'anima oltre che con la psiche. Misurato nella restituzione, lascia lo spazio per l'ascolto intrapsichico e per il riconoscimento dei propri temi nel racconto dei miti. Per me è stato così; un'esperienza di pienezza, flusso e armonia in cui mi sono sentita ascoltata, accolta, rispettata e cnutrita.
Mi sento profondamente grata

 by Roberta on Consulenza astrologica
Un'immersione dentro di noi

Quello che Paolo Quagliarella offre non è una semplice analisi del proprio tema astrale, ma una vera immersione in fondo al nostro io, in un intreccio affascinante di astrologia e mitologia che rivela angoli sconosciuti e incantevoli del nostro percorso. Un modo entusiasmante per conoscersi meglio e comprendere dove stiamo andando e perché. Un viaggio consigliatissimo.

Page 1 of 28:
«
 
 
1
2
3
 
»
 

 

Per sapere cosa ne pensasse Carl Gustav Jung dell’Astrologia t’invito a leggere: l’intervista

Per conoscere il punto di vista di James Hillman puoi approfondire: Astrologia e Carattere oppure leggere gli articoli nella sezione James Hillman

Su questa pagina puoi conoscere il pensiero di M. L. von Franz sulla sincronicità

Per contatti, richiesta di consulenza astrologica e avere maggiori informazioni su di me visitata la pagina: Chi sono  o compila il form sottostante

    Per poter procedere devi accettare il flag relativo alla privacy.
    I dettagli rispetto al trattamento dei dati sono su "Privacy"

    LEAVE A REPLY

    Please enter your comment!
    Please enter your name here