Persefone – Persona

Andando avanti nella ricerca sull’etimo di Persona ci imbattiamo anche in quella che ci conduce a Phersu, divinità infernale etrusca, da cui è immediata l’assonanza con Persefone, regina dell’Ade. Se così fosse la maschera, la Persona ci mette in contatto con le profondità infere, plutoniche o ci protegge da esse; io opterei più per la protezione poiché la maschera non mostra il nostro vero volto, lo protegge dall’esterno, dalla società e ci mette in condizioni di relazionarci con esso; inoltre nelle dinamiche Persona – Io è quest’ultimo che è in relazione diretta con l’inconscio collettivo e gli Archetipi per il tramite di Anima, può essere utile un ulteriore “schermo”. Scopriamo, dunque, in Persefone una possibile alleata istrionica che corre in aiuto della Persona.

Nel tema natale personale possiamo identificare Persefone con la Luna in Scorpione, Venere in Scorpione e gli aspetti della Luna, di Venere, del governatore del Medio Cielo con Plutone, poiché Ade-Plutone ne era il consorte e lo Scorpione è il segno governato da Ade-Plutone. Porto soltanto alcuni esempi tra cui Padre Pio, Mata Hari e Lawrence d’Arabia.

Esempi di Personaggi con Persefone – Persona in evidenza

Padre Pio come sappiamo ebbe due volti, due maschere quello del predicatore e quello del Santo in terra, da vivo, avversato dalla Chiesa. Il governatore del Medio Cielo (Persona) è il Sole congiunto a Plutone. Tema natale di Padre Pio

Mata Hari è stata una spia che ha quindi dovuto, per forza di cose, avere due volti, due maschere, forse anche di più, così come per Padre Pio ha il Sole come governatore del Medio Cielo quadrato a Plutone. Tema natale di Mata Hari

Lawrence d’Arabia, spia anche lui come Mata Hari, ha Venere quadrata a Plutone, ma Venere è anche governatrice del Medio Cielo. Tema natale di Lawrence d’Arabia

Non necessariamente un mito, seppure femminile, come Persefone, deve essere in relazione con dei pianeti femminili nel tema natale, come abbiamo visto. Il Mito si può mostrare attraverso diversi elementi zodiacali, anche maschili, poiché ciò che conta è il senso sincronistico che esso esprime.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here