I Beni erano troppo deboli per difendersi, e così furono cacciati via dai Mali. Allora se ne volarono in cielo, chiedendo a Zeus come dovevano fare per aiutare gli uomini. Ed egli li consigliò di non andare tutti insieme, ma di presentarsi uno alla volta.

Ecco perché i mali, che dimorano vicini agli uomini, li assalgono senza tregua mentre i beni, dovendo scendere dal cielo, arrivano con molta lentezza.

I beni, nessuno riesce ad ottenerli rapidamente, mentre non passa giorno senza che ognuno sia bersagliato dai maliEsopo, I,  I Beni e i Mali.

I Mali sono terreni, sono più forti dei Beni. I mali sono vicino agli uomini. Ma quali sono i mali? Pensiamo ai beni che dimorano in cielo, vicino a Zeus, il grande benefico. Noi desideriamo, quindi finché l’idea, l’immagine del nostro desiderio giunga in cielo e i beni giungano a noi ci vuole più tempo. Allora il problema non è che i mali sono vicini agli uomini è che il desiderio non venendo presto soddisfatto diventa un male, più de-sidera, verso le stelle, volgiamo lo sguardo, maggiori ci sembreranno i mali. Se sappiamo aspettare i Mali prenderanno un altro corso, saranno congelati in attesa dei Beni, dei nostri desideri. I Beni sono i desideri da soddisfare, non necessariamente terreni, l’attesa che si pone fra la richiesta e la soddisfazione del desiderio può essere interpretata anch’essa come male. Il desiderio assale senza tregua l’uomo, la soddisfazione non è immediata, ecco perché Esopo nota questa lontananza dei beni.

Astrologicamente i de-sidera, desideri, sono tra le stelle. Nel movimento degli astri cerchiamo la spiegazione della nostra vita, cerchiamo le risposte ai nostri desideri attraverso i transiti per capire se e quando qualcosa ci accadrà, si avvererà. Il tempo del transito, dell’attesa è lo stesso dell’aspettativa che pone l’uomo quando attende l’arrivo dei beni sulla terra. Non sono i Beni troppo deboli, ma la nostra impazienza molto forte. I Mali possono essere il frutto della nostra impazienza, del volere tutto e subito.

 

Dove trovo l’impazienza in un tema natale? Nel segno dell’Ariete, in Marte, in Mercurio, nell’Acquario, nel segno dei Gemelli, in Urano. L’ingrediente per ottenere i Beni, potrebbe essere relazionarci meglio con l’impazienza e con gli elementi astrologici considerati.

Esopo: I Beni e come ottenerli.