Afrodite, Venere, come scritto diverse volte, non è soltanto amore, bellezza, armonia, ma anche vendetta, morte può essere una delle manifestazioni archetipiche opposte, immagine di distruzione quando è messa in relazione con il pianeta opposto al suo domicilio in Ariete, Marte. Analogamente può essere una Venere appassionata che fa nascere il desiderio e lo soddisfa così come accade nel momento in cui gustiamo un pietanza prelibata, ci nutriamo per il soddisfacimento dell’immediato piacere. Venere nel suo domicilio in Toro (cibo, confine personale) in opposizione allo Scorpione (Plutone) ci fa pensare al banchetto in cui Proserpina non può fare a meno di mangiare i semi di melograno alla tavola lussureggiante imbandita da Ade per lei affinché, con il tranello della tentazione, restasse con lui negli inferi. Nella parole di Károly Kerényi tratte da: “La Grande Madre” possiamo esplorare e ritrovare alcuni significati astrologici di Venere.

Per questo motivo in Egitto e in Grecia, in Mesopotamia e in Messico la dea dell’amore, della caccia e della morte figurano unite.” A Sparta e a Cipro, Afrodite è anche una dea della guerra 61 e Pandora rappresenta il Femminile come vaso affascinante e tuttavia sempre mortifero. Il simbolismo sessuale è ancor oggi contaminato sul piano linguistico dal simbolismo alimentare. Come nel rituale di fertilità confluiscono la sessualità e l’aspetto alimentare della nutrizione, e l’atto sessuale che porta alla fecondazione garantisce sempre la fecondazione della terra e l’alimentazione di essa, così, sul piano linguistico, le espressioni relative alla sessualità sono connesse alla terminologia relativa all’alimentazione. La fame e la sazietà, l’aver fame e il soddisfarla, l’aver sete e l’appagarla, sono concetti simbolici, validi in ugual misura per ambedue i campi. Anche la magia che in origine era soggetta al dominio dell’Archetipo del Femminile,62 era in principio senza dubbio ‘magia alimentare’; essa si è sviluppata attraverso la magia della fertilità sino alla magia sessuale, l’ ‘incantesimo d’amore’.

LE RECENSIONI DEI CLIENTI

 by Valeria on Consulenza astrologica
Esperienza che ti arricchisce

La lettura del tema natale con Paolo è stata una esperienza unica proprio come l'utilizzo del mito pe descrivere il proprio tema natale.
Paolo non è solamente una persona molto competente ma anche umana e la capacità di spiegare i concetti in maniera chiara e semplice.
Questa è sicuramente un modo per lavorare su se stessi e conoscersi meglio.

 by Carlo on Consulenza astrologica
Tema natale

È stata una esperienza realmente interessante e significativa. Mi ha dato apporti e indicazioni utili sia sul piano concreto sia su quello più astratto e filosofico. Le scoperte sono state davvero sorprendenti. In alcuni casi si è trattato di “conferme” di intuizioni e consapevolezze pregresse, mentre in altri casi di rivelazioni del tutto nuove e inedite che mi hanno permesso di vedere diversi aspetti della mia vita attuale e passata sotto un’altra prospettiva e ne hanno illuminato risvolti interessanti. La competenza, la simpatia e la “serietà” di Paolo sono stati fattori importanti tali da creare un clima di fiducia e di tranquillità. Infine l’incontro è stato oltre che utile anche divertente, dando a questo aggettivo il senso originario di “qualcosa che ti porta fuori dal solito ordinario percorso”.

 by Anonymous on Consulenza astrologica

Sono sempre stata affascinata dall’astrologia e dalla filosofia, da qualche anno ho iniziato un percorso di psicanalisi e devo dire che l’esperienza di confronto con Paolo racchiude davvero tutti e tre questi aspetti. Un racconto di se stessi attraverso il racconto per eccellenza, il mito, che è necessità di sapere e esplorazione, della natura umana. Ogni parola detta risuona esattamente come può fare l’analisi o la filosofia, nulla è banale. Grazie davvero a Paolo.

 by Elisa on Consulenza astrologica
Un'esperienza inaspettata

Grazie a Paolo per la sua grande competenza e per la sua disponibilità e chiarezza. E' stata un'esperienza che non mi aspettavo: un'analisi e un racconto che mettono in luce le proprie tendenze più profonde e le proprie questioni più importanti, di vederle in modo più chiaro e di recuperare un contatto con le parti più autentiche di sé stessi. Sono esperta di psicologia e conosco molti strumenti per lo studio della personalità ma non conoscevo questo argomento e questa disciplina, la consulenza avuta con Paolo ha acceso in me anche un grande interesse per l'astrologia junghiana: essa si rivela un potente strumento per la conoscenza di sé. Grazie ancora

 by Tina on Astrologia junghiana

Paolo è un professionista appassionato e accurato. Competente come pochissimi altri, sa stare nel flusso dell'interazione cogliendo con l'anima oltre che con la psiche. Misurato nella restituzione, lascia lo spazio per l'ascolto intrapsichico e per il riconoscimento dei propri temi nel racconto dei miti. Per me è stato così; un'esperienza di pienezza, flusso e armonia in cui mi sono sentita ascoltata, accolta, rispettata e cnutrita.
Mi sento profondamente grata

Page 1 of 28:
«
 
 
1
2
3
 
»
 

 

Per sapere cosa ne pensasse Carl Gustav Jung dell’Astrologia t’invito a leggere: l’intervista

Per conoscere il punto di vista di James Hillman puoi approfondire: Astrologia e Carattere oppure leggere gli articoli nella sezione James Hillman

Su questa pagina puoi conoscere il pensiero di M. L. von Franz sulla sincronicità

Per contatti e avere maggiori informazioni su di me visitata la pagina: Chi sono  o compila il form sottostante

    Per poter procedere devi accettare il flag relativo alla privacy.
    I dettagli rispetto al trattamento dei dati sono su "Privacy"