Afrodite, Venere, come scritto diverse volte, non è soltanto amore, bellezza, armonia, ma anche vendetta, morte può essere una delle manifestazioni archetipiche opposte, immagine di distruzione quando è messa in relazione con il pianeta opposto al suo domicilio in Ariete, Marte. Analogamente può essere una Venere appassionata che fa nascere il desiderio e lo soddisfa così come accade nel momento in cui gustiamo un pietanza prelibata, ci nutriamo per il soddisfacimento dell’immediato piacere. Venere nel suo domicilio in Toro (cibo, confine personale) in opposizione allo Scorpione (Plutone) ci fa pensare al banchetto in cui Proserpina non può fare a meno di mangiare i semi di melograno alla tavola lussureggiante imbandita da Ade per lei affinché, con il tranello della tentazione, restasse con lui negli inferi. Nella parole di Károly Kerényi tratte da: “La Grande Madre” possiamo esplorare e ritrovare alcuni significati astrologici di Venere.

Per questo motivo in Egitto e in Grecia, in Mesopotamia e in Messico la dea dell’amore, della caccia e della morte figurano unite.” A Sparta e a Cipro, Afrodite è anche una dea della guerra 61 e Pandora rappresenta il Femminile come vaso affascinante e tuttavia sempre mortifero. Il simbolismo sessuale è ancor oggi contaminato sul piano linguistico dal simbolismo alimentare. Come nel rituale di fertilità confluiscono la sessualità e l’aspetto alimentare della nutrizione, e l’atto sessuale che porta alla fecondazione garantisce sempre la fecondazione della terra e l’alimentazione di essa, così, sul piano linguistico, le espressioni relative alla sessualità sono connesse alla terminologia relativa all’alimentazione. La fame e la sazietà, l’aver fame e il soddisfarla, l’aver sete e l’appagarla, sono concetti simbolici, validi in ugual misura per ambedue i campi. Anche la magia che in origine era soggetta al dominio dell’Archetipo del Femminile,62 era in principio senza dubbio ‘magia alimentare’; essa si è sviluppata attraverso la magia della fertilità sino alla magia sessuale, l’ ‘incantesimo d’amore’.

LE RECENSIONI DEI CLIENTI

 by Katia on Astrologia junghiana

Consiglio a tutti gli amanti dell'Arte di Urania, e non solo a loro, questo bel seminario, che fa meglio comprendere ciò che Tomaso d'Aquino intendeva con "astra inclinant non necessitant". Una boccata di ossigeno rispetto ad una astrologia a volte ingessata, con un approccio maieutico alla persona, uno sguardo nuovo e libero per donne e uomini liberi sulla via del proprio destino. Grazie Paolo! E grazie ai compagni di viaggio di questo seminario.

 by Cinzia Zarra on Astrologia junghiana
Affascinante viaggio

Mi stupisce sempre come Paolo riesca a condurci con incredibile semplicità e immediatezza, nell'affascinante mondo dei simboli, delle analogie dell'Astrologia, attraverso la lettura del Mito e della psicologia Analitica ed Archetipica...
E noi lì, increduli che lo ascoltiamo pensando a quando saremo così brillanti e lungimiranti come lui...Grazie Paolo, bellissima esperienza...🥺🤓😁✨️💛🙏

 by Silvana Conti on Astrologia junghiana

OTTIMA SINTESI TRA PSICOLOGIA JUNGHIANA E ASTROLOGIA. PAOLO HA ESPRESSO CON CHIAREZZA CONCETTI PROFONDI MOLTO UTILE PER LA COMPRENSIONE DI SE'ALLA LUCE DI QUESTE DUE DISCIPLINE

 by Valentina on Astrologia junghiana

Argomenti interessanti descritti in modo chiaro e appassionato, Paolo è un ottimo docente e il corso è stata un'occasione per immergermi in in un mondo vastissimo da continuare a esplorare, che mi ha arricchito di nuovi spunti per me stessa ed il mio lavoro.

 by Ivan Angiolini on Astrologia junghiana
Bellissimo e utile

Partecipare a questo seminario mi ha dato il piacere di nuove conoscenze e gli strumenti pratici per metterle in pratica. Inoltre ha aperto nuove strade che ho voglia di approfondire. Bellissimo!

Page 1 of 24:
«
 
 
1
2
3
 
»
 

 

Per sapere cosa ne pensasse Carl Gustav Jung dell’Astrologia t’invito a leggere: l’intervista

Per conoscere il punto di vista di James Hillman puoi approfondire: Astrologia e Carattere oppure leggere gli articoli nella sezione James Hillman

Su questa pagina puoi conoscere il pensiero di M. L. von Franz sulla sincronicità

Per contatti e avere maggiori informazioni su di me visitata la pagina: Chi sono  o compila il form sottostante

    Per poter procedere devi accettare il flag relativo alla privacy.
    I dettagli rispetto al trattamento dei dati sono su "Privacy"